STIVAGGIO

Al termine del controllo di qualità, il manufatto è terminato; si procede pertanto all’imballo del prodotto presso il nostro stabilimento, o presso il Cliente, in particolare con riferimento alle spedizioni eccezionali o per importanti ingombri.

In questa fase, in caso di prodotti con superfici non lineari, si procede alla esecuzione dell’ultima personalizzazione, ovvero all’inserimento tra il prodotto e l’imballo, di appositi ripartitori di carico in legno, sagomati su misura. In caso di carichi importanti, verranno utilizzate anche staffe di inserimento, tiranti e grilli in acciaio.